Categoria: Sorprendersi con Dio

L’anima è immortale?

Aura, aureola, pneuma, ruah, soffio di Dio, i nomi ed i concetti riconducibili all’anima sono molti e si intrecciano tra di loro in un “alone” (è il caso di dirlo) di mistero. In questo video faremo un viaggio dalle scoperte di Tesla alla fotografia Kirlian e utilizzeremo scariche elettriche...

Vorresti vivere un’esperienza sorprendente?

Entriamo anche noi, con la fantasia, nel Sepolcro di Gesù. Infiliamoci insieme a San Giuseppe d’Arimatea ed alle donne e nascondiamoci in un angolo buio, in modo tale che nessuno ci noti mentre il gruppetto, uscendo, sigillerà la porta rotolando la pesante pietra. Una sottile lama di luce penetra...

La Risurrezione dipinta

Questa volta è la tela che ci trasporta proprio di fronte a Cristo. Non possiamo fare a meno di guardare da un punto di vista leggermente rialzato: abbiamo tutto Gesù davanti ai nostri occhi, ci pare quasi di poterlo toccare. Dai piedi, che ci colpiscono in primissimo piano, l’inconsueta...

Che cosa sono le esperienze di premorte?

Le esperienze di premorte sono quei fenomeni conosciuti con l’acronimo inglese NDE (Near Deaht Experiences), che talvolta vengono sperimentati da chi subisce un arresto cardiocircolatorio, o perde conoscenza per qualche tempo. Quasi sempre, il ricordo di chi “torna dall’aldilà” parte da una luce, intensa e diffusa, piena di serenità...

Come si fa a camminare sull’acqua?

Oggi vedremo come Gesù camminò sul mare di Galilea. Sapevi che c’è chi, ogni giorno, cammina sul pelo dell’acqua? Ad esempio: zanzare, garridi e perfino un ragno pescatore. «Facile», osserverai tu: «sono leggerissimi, per forza galleggiano!». Se ti dicessi che c’è un animale, lungo fino a 90 centimetri, capace...

A Lourdes è avvenuto un miracolo in diretta TV!

X, 7 novembre 1999: in diretta televisiva, davanti a 120 Vescovi francesi e 650 sacerdoti, durante la celebrazione della Santa Messa, l’ostia, appena consacrata, si solleva in aria e rimane così a fluttuare fino al momento della Comunione. Quante volte avrai pensato: non ci credo neppure se lo vedo!?...

È stato scoperto il gruppo sanguigno di Gesù?

Tu credi nei Miracoli? Un Miracolo è qualcosa che arriva all’improvviso e cambia tutto. Non puoi non riconoscerlo. Non puoi non crederci dopo averlo vissuto. Eppure, qualche volta, ci si vergogna quasi a raccontarlo. Perché temiamo di non essere creduti o, peggio ancora, di venire ritenuti “un po’ svitati”....

Esiste davvero il Santo Graal?

Una leggenda racconta che, lo stesso Calice che Gesù alzò, con le proprie mani, al cielo, durante l’Ultima Cena, venne utilizzato da San Giuseppe d’Arimatea, per raccogliere le ultime gocce di sangue che sgorgarono dalle ferite di Cristo al momento della Crocifissione. Una reliquia preziosissima che è andata perduta...

Perché credo in Dio?

Perché credere in Dio? Perché vale la pena di dedicare il nostro tempo e le nostre energie alla ricerca di qualcosa che non riusciamo a vedere? (E siamo proprio sicuri che sia così?). ATTENZIONE: Stiamo caricando questo video e molti altri contenuti emozionanti per te. Torna su questa pagina...